Gruppo scout di Sciacca scomparsi ritrovati nel palermitano [FOTO]

Un gruppo scout, scomparso la notte scorsa nelle campagne del Palermitano, è stato soccorso dal Corpo forestale della Regione Siciliana, dai vigili del fuoco e dai carabinieri.

“Ancora una volta – dice il presidente della Regione Nello Musumeci – i nostri uomini hanno dimostrato grande competenza e senso del dovere, come d’altronde fanno ogni giorno e, in particolare in questo periodo, nel contrasto agli incendi”.

Una ragazza di 26 anni e 7 ragazzi tra i 14 e 17 del gruppo Agesci Sciacca 2 sono stati trovati in un canalone roccioso nella zona di Bisacquino. Partiti da Sciacca sarebbero dovuti arrivare oggi a Palazzo Adriano. Da ieri mattina però non si avevano più notizie.

Durante le ricerche il gruppo è stato localizzato grazie all’intervento delle squadre dei vigili del fuoco specializzate nella topografia applicata al soccorso e al nucleo cinofili. Il recupero dei ragazzi è avvenuto con un elicottero dei carabinieri.

E la Questura di Agrigento , con una nota , rende noto che, stanno tutti bene i componenti del gruppo scout Sciacca 2, ritrovati dopo una lunga notte di ricerche nelle campagne di Bisacquino (Pa). Il gruppo, un capo di 27 anni e 7 ragazzi, era partito da Sciacca due giorni fa alla volta di Palazzo Adrano.
I ragazzi, dopo aver fatto la prima sosta a Burgio, si son persi nei monti Sicani. La Polizia di Stato, con gli uomini della Squadra Mobile di Agrigento, i Forestali, i Vigili del Fuoco, i Carabinieri, il soccorso alpino hanno battuto le zone di ricerca per tutta la notte.
Fortunatamente l’elicottero della Forestale ha avvistato i dispersi mettendo fine alla disavventura del gruppo che, nonostante i terminali telefonici al seguito, ha perso la via per la propria meta.
I ragazzi hanno preso un bello spavento ma stanno bene… e questa è la cosa più bella!

Condividi
  • 21
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    21
    Shares
  • 21
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.