I funerali a Butera di Bianca Alfieri di 12 anni, morta per un maore a scuola

Si sono svolti nella chiesa San Rocco a Butera in provincia di Caltanissetta i funerali della piccola , Bianca Alfieri, di appena 12 anni morta per un malore mentre era a scuola a Catania. Lacrime ma anche una certezza :”il cuore di Bianca sta continuando a battere . Il suo cuore, infatti, e un rene sono andati a due piccoli pazienti dell’ospedale di Padova, l’altro rene e il fegato all’ospedale Bambin Gesù di Roma, così gli organi di Bianca, hanno salvato altre vite e altri ragazzini come lei che avevano bisogno di un trapianto immediato per poter sopravvivere. I suoi genitori Fulvio e Carmen hanno dato il consenso al prelievo di organi.

Il parroco che ha officiato la messa, Don Emiliano di Menza, ha voluto consegnare ai compagni di classe la “lanzaredda” , un nastro rosa che viene benedetto per San Rocco e si porta come segno di devozione “perchè possa lenire il dolore della perdita della vostra amata compagna che ora è in cielo una delle perle più preziose”.

Lo straziante addio della sorella 14enne Emma :”Mi dicevi sempre ti amo e mi abbracciavi in ogni istante . Sono certa che continuerai a vivere nel mio cuore anche se non ti vedrò più”. Il feretro di Bianca è statao accolto alle 12 all’arrivo in città da Catania dagli alunni buteresi con i palloncini in mano. Una comunità addolorata ha raggiunto la chiesa e si è stretta attorno ai genitori.

I buteresi hanno reso omaggio alla dodicenne sfilando davanti alla bara avvolta di fiori su cui è stata posta una foto di Bianca sorridente con il cappellino e gli occhiali da sole.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *