I racalmutesi Enrico e Francesca Restivo nel direttivo dell’associazione provinciale cuochi di Caltanissetta

Ci sono anche due racalmutesi nel direttivo dell’associazione cuochi della provincia di Caltanissetta che , nei giorni scorsi, ha eletto presidente  il cuoco serradifalchese Salvatore Agnello. Si tratta di Enrico e Francesca Restivo.   I  due, racalmutesi doc, ma da anni operanti nel nisseno con una propria attività. Enrico, infatti, è il titolare dell’Antica Pasticceria Normanna a Mussomeli, e docente Euroform  di tecniche professionali  di ristorazione e presidente della Multiservice meeting ed eventi.  Vice Presidente provinciale  è lo chef Ottavio Miraglia, noto professionista nisseno di elevato spessore culinario. La carica di segretario provinciale è stata affidata ad Enrico Restivo . Sempre nel consiglio direttivo c’è il noto chef  patissiere Lillo De Fraia , la chef Francesca Restivo Pantalone, Alessandra Palermo e Pizzo Salvatore.

 Il neo presidente, che ha 30 anni, è stato eletto all’unanimità nel corso di un’assemblea che s’è svolta a Caltanissetta.  Il presidente ha ringraziato tutti per la fiducia e la stima accordata alla sua persona  ed ha indicato tra gli obiettivi da raggiungere quello di far crescere il territorio facendo conoscere le sue materie prime e potenzialità in campo culinario. Altro obiettivo dichiarato quello di creare una guida per tutti i cuochi in modo da alzarne non solo la qualità tecnica ma anche la preparazione. Il neo presidente, infine, ha fatto sapere che nei prossimi giorni renderà noti i nomi di coloro che faranno parte del direttivo provinciale dell’Asso Cuochi Caltanissetta.

Condividi
  • 19
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    20
    Shares
  • 19
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.