Il M5s nazionale sceglie Palermo

“Avete un importantissimo appuntamento da fissare nella vostra agenda. Il 24 e 25 Settembre si terrà la terza edizione di Italia 5 Stelle a Palermo” scrive Roberta Lombardi, parlamentare ed ex presidente del gruppo del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati. “Italia 5 Stelle é l’incontro nazionale del MoVimento 5 Stelle dove tutti gli eletti, a tutti i livelli istituzionali, i simpatizzanti, gli attivisti, i semplici curiosi passano insieme un weekend di sogni, progetti, allegria, entusiasmo, passione per la politica”.

“Se non ci siete mai stati é l’occasione buona per sperimentare quest’atmosfera incredibile. E siccome non vogliamo arrivare in Sicilia a nuoto come fece qualche anno fa Beppe Grillo, stiamo mettendo su un sistema di convenzioni con vettori aerei e marittimi, che verranno illustrati nel mini sito dedicato ad Italia 5 stelle che sarà pronto nei prossimi giorni Giorno dopo giorno troverete prossimamente indicazioni logistiche. Ci vediamo a Palermo il 24 e 25 settembre”. Uno squillo di tromba che potrebbe segnare l’inizio della campagna di conquista della Regione da parte del M5s.

Sempre nel blog Beppe Grillo comunica che “in questa settimana abbiamo riunito i nuovi sindaci eletti nelle fila del M5S”.

“Con loro abbiamo avviato un percorso che vede il MoVimento impegnato a tutti i livelli istituzionali in cui è presente (Parlamento europeo, Camera e Senato, consigli regionali) per supportare il lavoro dei nostri amministratori. I neo sindaci hanno parlato con I portavoce in Parlamento su tematiche di loro interesse e hanno potuto confrontarsi con I nostri sindaci già eletti come Roberto Castiglion, Roberto Falcone, Fabio Fucci, Federico Piccitto, Filippo Nogarin, Mario Puddu e Sean Wheeler. Con l’occasione è stata presentata la squadra di supporto ai comuni composta da Riccardo Fraccaro (area Nord), Alfonso Bonafede (centro e Sardegna), Giancarlo Cancelleri (Sud e Sicilia)”.

“Nell’ultimo anno, con Luigi Di Maio, responsabile enti locali del M5S, Alfonso, Giancarlo e Riccardo sono stati impegnati al fianco dei nostri sindaci, da Livorno con la questione Aamps e la bieca campagna orchestrata dal Pd, ad Augusta contro un ‘hot spot’ totalmente insensato per la sicurezza nazionale; da Civitavecchia con voragini di bilancio a sorpresa tenute ben nascoste prima dell’arrivo del M5S, a Ragusa per frenare l’appetito dei petrolieri e dare un vero stop alle trivellazioni. Ora saranno individuati referenti territoriali ad hoc che seguiranno i comuni da vicino”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.