In provincia di Agrigento il contagio è contenuto si tocca quota 100 per l’Asp sono 85

Negli ultimi tre giorni, la media di nuovi positivi in provincia di Agrigento è di due unità. Sono, però, sempre discordanti i dati forniti dalla Regione e dall’Asp siciliana da una parte e dal Ministero della Sanità dall’altra.

Per i primi, i positivi in provincia di Agrigento sono 97, mentre per i secondi 102. Ci sono sempre cinque positivi in più segnalati dalla Protezione civile, ma quello che più conta è che, per fortuna, non si registrano molti malati in più. Se è vero che il picco sarà tra il 10 e il 20 aprile, in provincia di Agrigento, c’è la possibilità che i malati alla fine non arrivino a una cifra preoccupante. Certo, ancora è presto per sbilanciarsi, ma questa ultima settimana lascia ben sperare.

Ma pr l’Asp di Agrigento che, per il terzo giorno consecutivo ha divulgato alla stampa il bollettino con i dati epidemiologici aggiornati al 4 aprile i positivi in provincia di Agrigento sono 85 su 1398 tamponi eseguiti.

Ecco come sono distribuiti i casi nella nostra provincia: 21 a Sciacca; 10 a Menfi; 8 a Licata; 7 a Ribera; 6 a Palma di Montechiaro; 4 a Canicattì; 3 a Favara, Raffadali e Santa Margherita Belice; 2 a Ravanusa( ed è l’unico caso al momento registrato nella giornata di oggi) e poi un caso a Aragona, Caltabellotta, Camastra, Lampedusa, Montallegro, Naro, Porto Empedocle e Siculiana.

Ci sono 2 persone ricoverate a Caltagirone, 5 a Caltanissetta, 2 ad Enna , Marsala e Partinico e 1 a Messina e Trapani.

I soggetti ricoverati in ospedale sono 14; 59 posti in quarantena , 1 soggetto guarito e 9 deceduti

Condividi
  • 46
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    46
    Shares
  • 46
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.