INCHIESTA CIAPI – Archiviazione per Currenti, Scalia e un dirigente

Archiviato un pezzo dell’indagine sul Ciapi. E si scopre che nella maxi-inchiesta della Procura di Palermo sull’ente di formazione  della Regione era coinvolto anche l’ex deputato Giuseppe Scalia, di 53 anni. Indagine conclusa con un nulla di fatto pure nei confronti di Carmelo Currenti, 55 anni, oggi in Sicilia Democratica, e per Bruno De Vita, consulente dell’assessorato regionale al Turismo. Rispondevano tutti di turbata libertà degli incanti. Questa tranche, chiusa dal Gip Ettorina Contino, riguarda l’organizzazione e il finanziamento del Taormina Fashion Awards, una manifestazione di moda tenuta nel 2012. I pm hanno però ritenuto di non avere elementi sufficienti contro gli indagati.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.