INCHIESTA TOTEM – 31 persone rinviate a giudizio per gioco d’azzardo

Il Giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano, ha rinviato a giudizio 22 imputati, quasi tutti di Licata, nell’ ambito dell’ inchiesta cosiddetta Totem, contro un presunto business di scommesse illegali. Il 13 marzo 2103 sono stati emessi 9 provvedimenti cautelari. La Guardia di Finanza e la Procura di Agrigento hanno sgominato una presunta associazione a delinquere che avrebbe distribuito presso gestori di esercizi pubblici apparecchi del tipo “ totem” che, collegandosi a siti internet privi di concessione, consentono il gioco d’azzardo e le scommesse clandestine, evadendo, tra l’altro, a tassazione ingenti somme di denaro. I reati contestati sono associazione per delinquere, scommesse clandestine ed esercizio abusivo del gioco d’azzardo.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.