INCIDENTE “DELLE SOLFARE” – Dopo un mese muore il 28enne Samuele Piparo

E’ morto stamani – alla Rianimazione dell’ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta dove era ricoverato dallo scorso 27 maggio – Samuele Piparo, 28 anni, di Agrigento.

Il giovane era rimasto gravemente ferito in seguito ad un incidente stradale verificatosi sulla statale 190 “Delle Solfare” tra Riesi e Sommatino, nel Nisseno. Il ragazzo era in sella alla sua moto quando, per cause non chiare, all’altezza di un incrocio, si scontrò con un’autovettura: una Citroen C3 guidata da un ravanusano.

Con l’elisoccorso del 118, il ventottenne venne subito trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta e risultò essere in gravissime condizioni. I medici, per i gravi traumi alla testa, al bacino e contusioni polmonari  lo sottoposero ad un delicato intervento chirurgico. All’ospedale “Sant’Elia”, Samuele Piparo ha lottato tra la vita e la morte per 34 giorni.

Il cuore del ventottenne si è fermato stamani, prima domenica di riti e festeggiamenti in onore di San Calogero, compatrono di Agrigento.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.