Incidente Palermo-Sciacca, autopsia sul 16enne: automobilista indagato

È indagato per omicidio stradale il conducente dell’auto,  una Volkswagen Golf, coinvolta nel tragico incidente sulla Palermo-Sciacca, dove ieri mattina un sedicenne, Federico Serio di Altofonte, è morto.

L’automobilista indagato è un 23enne, anche lui di Altofonte.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti dell’infortunistica stradale della polizia municipale di Palermo e dal personale della polstrada  sembra che alla base del tragico incidente ci sia una manovra del conducente della Golf, che avrebbe tentato un’inversione di marcia in un punto dove non era possibile farla perché segnata dalla doppia linea continua.

Questa violazione del codice della strada ha portato al ritiro della patente nei confronti del conducente della vettura.

Federico Serio
Intanto, è stata disposta l’autopsia sul corpo del sedicenne. Durante la prima ispezione esterna, il medico legale ha trovato il corpo integro, perciò il magistrato di turno ha disposto un esame autoptico per stabilire l’esatta causa del decesso del ragazzino.
Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.