Tele Studio98

la forza dell'innovazione

Incidente sulla Ragusa-mare: morta donna 66enne e 3 feriti

Incidente mortale stamani sulla provinciale 25 Ragusa-Marina di Ragusa, nei pressi di villa Ottaviano, al KM 8 e 500. A perdere la vita Carmela Maggiore, ragusana di 66 anni.

Incidente mortale stamani sulla provinciale 25 Ragusa-Marina di Ragusa, nei pressi di villa Ottaviano, al KM 8 e 500. A perdere la vita Carmela Maggiore, ragusana di 66 anni. Sul posto personale della polizia provinciale e i vigili del fuoco che hanno estratto dalle lamiere la donna. E’ stato chiesto anche l’intervento dell’elisoccorso, che è atterrato nella zona, ma nonostante la donna sia stata estratta viva dalle lamiere, il decesso è sopraggiunto durante le operazioni di soccorso, quindi il corpo della vittima è stato trasferito nell’obitorio dell’ospedale di Ragusa. Cinque i mezzi coinvolti nel sinistro tra i quali il furgone di un’azienda vivaistica. Da una prima ricostruzione sembra che quest’ultimo mezzo avrebbe perso qualcosa che stava trasportando e l’auto che lo seguiva, una Fiat Freemont, per evitare l’ostacolo abbia invaso la corsia opposta, nella quale sopraggiungeva in senso inverso la suzuki wagon condotta dalla donna, che viaggiava da sola. Lo scontro violentissimo è stato frontale. Coinvolti nel sinistro anche altri due mezzi che stavano seguendo l’utilitaria e che hanno effettuato un tentativo di frenata estrema senza riuscirci. Lievi i danni subiti da questi mezzi ulteriormente coinvolti. Tre le persone ferite. I due occupanti la Fiat freemont e il conducente di uno degli altri due mezzi coinvolti. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco che hanno estratto la donna dalle lamiere e messo in sicurezza l’impianto del gas dell’auto su cui viaggiava. I rilievi sono stati compiuti dalla polizia provinciale. Per consentire le operazioni di soccorso e di ripristino della sede stradale il traffico veicolare, notevole in questi primi giorni di agosto, per alcune ore è stato deviato. 

About The Author

Condividi