Incideva simboli fallici sulle auto in sosta: fermato 45enne [VIDEO]

Aveva deturpato la porta d’ingresso della sacrestia del Duomo e di numerose autovetture in sosta, incidendo dei simboli fallici. I carabinieri di Catania Piazza Dante hanno denunciato un pregiudicato slovacco senza fissa dimora, Erik Horac, 45 anni, accusato di danneggiamento.

Tra le numerose denunce ai carabinieri anche quella del parroco della Cattedrale di Catania. In diverse zone del centro storico i raid del fantomatico personaggio avevano tutti le stesse modalità: l’uomo danneggiava i parabrezza delle autovetture in sosta tramite incisione di simboli fallici.

I militari, dopo aver acquisito le immagini dei sistemi di video sorveglianza delle zone teatro dei danneggiamenti, sono riusciti a risalire al vandalo. L’uomo è stato fermato in piena notte, mentre si preparava all’ennesimo “tour”, come dimostrato dal rinvenimento e sequestro di un frammento di pietra lavica, nascosto all’interno dello zaino che portava in spalla, utilizzato dall’uomo per compiere le sue incisioni.

Condividi
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    7
    Shares
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.