Inflitti 2 anni di Daspo ad un tifoso dell’Olimpica Akragas

Il Questore  di Agrigento, Maurizio Auriemma, ha inflitto la misura di prevenzione atipica del Daspo, ovvero il divieto di ingresso negli impianti sportivi, per 2 anni, a carico di L C A, sono le iniziali del nome, 26 anni, di Agrigento. Il provvedimento scaturisce a seguito di quanto accaduto durante il primo tempo della partita di calcio allo stadio Esseneto di Agrigento domenica scorsa tra Olimpica Akragas e Casteltermini. L C A ha esploso all’esterno dello stadio, nei pressi della curva sud, una batteria di fuochi pirotecnici da 100 colpi vietata dalla legge.

 

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.