Infrastrutture stradali agrigentine, Savarino ha incontrato l’Anas

La deputata regionale Giusi Savarino ha incontrato il direttore territoriale Anas, l’ingegnere Mele, per apprendere notizie nel merito dello stato di avanzamento dei lavori sulle statali 640 e 189, sul viadotto Petrusa al confine tra Agrigento e Favara, e sul viadotto Petrulla tra Ravanusa e Licata. Dunque, a conclusione dell’incontro, Savarino riferisce che: “L’Agrigento – Caltanissetta è in fase di completamento. Sulla Agrigento – Palermo invece si è in fase di rimedio a non pochi errori commessi alla consegna dei lavori, provocando disagi agli utenti, tra una media di 7 semafori e deviazioni varie. E poi, il progetto del viadotto Petrusa è stato approvato lo scorso 6 novembre. E per il viadotto Petrulla l’originario progetto è stato modificato, perché, oltre la 12esima campata franata, bisogna demolire e ricostruire anche la decima e la undicesima. L’Anas, ritiene che i lavori possano essere completati entro fine anno, con la riapertura al traffico entro gennaio. Inoltre l’Anas è impegnata in indagini specifiche su tutti i viadotti analoghi a quelli crollati, e in alcuni casi si è proceduto al consolidamento, come sul Salso, dove i lavori sono completati e in attesa di collaudo, che ho sollecitato”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.