INSEGNANTI – Moscatt (Pd): ‘Vigileremo sulla sospensione della procedura di recupero degli scatti stipendiali”

Il Governo nazionale, riunito oggi, ha deciso che gli insegnanti non restituiranno i 150 euro percepiti nel 2013 a seguito del blocco degli scatti di stipendio. In proposito interviene il deputato nazionale del Partito Democratico, Tonino Moscatt, che afferma : “il  dietrofront del Governo rassicura tutti gli insegnanti. Fortunatamente si è rimediato a quello che sarebbe stato senza dubbio un  grave errore. E’ stato chiesto al ministro Saccomanni di sospendere la procedura di recupero degli scatti stipendiali per il 2013 e così sarà. Noi vigileremo”.

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.