Tele Studio98

la forza dell'innovazione

Intervento per dimagrire: muore 47enne modicana

La modicana è deceduta in ospedale a Messina. Denuncia dei parenti

Si era sottoposta ad un intervento chirurgico in una clinica privata per la creazione di un bypass gastrico allo scopo di ridurre la dimensione dello stomaco e quindi dimagrire rapidamente. Ma qualcosa è andato storto e Patrizia Giunta, 47enne residente a Modica, dopo una febbre altissima e il ricovero in terapia intensiva è morta nelle ore scorse. Lascia il marito e due figli di 18 e 20 anni.

Dieci anni fa si era sottoposta ad un intervento di bypass gastrico in un ospedale di Genova, ma da alcuni mesi era ingrassata di nuovo e aveva deciso di effettuare una revisione” dell’operazione, scegliendo una clinica di Messina, dov’è stata operata a fine maggio. Dopo l’operazione nella clinica privata la paziente aveva avuto una serie di gravi complicazioni e – racconta il legale della famiglia della donna, l’avvocato Giuseppe Pellegrino – non era stata mai dimessa dalla struttura, fino al precipitare della situazione e il ricovero in Terapia Intensiva all’ospedale dove è morta la notte tra sabato e domenica. I familiari della paziente hanno presentato una denuncia al commissariato di Modica, ma l’inchiesta verrà condotta dalla Procura di Messina che già da ieri è in contatto con l’ospedale e la clinica e sta acquisendo la documentazione. Il decesso è avvenuto nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Messina dove la donna era stata ricoverata per l’aggravarsi delle sue condizioni.

About The Author

Condividi