L’Amministrazione Zambuto ed alcuni consiglieri comunali sollecitano l’istituzione in città di un presidio sanitario territoriale d’emergenza.

Il sindaco del Comune di Agrigento Marco Zambuto e la Giunta comunale manifestano la piena condivisione alla proposta avanzata da alcuni consiglieri comunali di richiedere l’istituzione di un presidio territoriale d’emergenza nei locali dell’ex ospedale di via Giovanni XXIII.

La proposta dell’Amministrazione comunale è quella di attivare un presidio sanitario ad Agrigento al fine di fornire una risposta medica di pronto intervento in una zona centrale della città, una grave lacuna nei servizi alla salute, determinata anche  dai tagli nel settore avvenuti negli ultimi anni.

L’istituzione di un presidio territoriale nell’ex ospedale agrigentino di via Giovanni XXIII consentirebbe di dirottare gli interventi urgenti e quelli, in particolare, di natura traumatologica in tale struttura alleggerendo il flusso di accessi impropri sulla corsia d’emergenza del nuovo, ma pur lontano, ospedale di contrada Consolida.

L’Amministrazione Zambuto, che aveva già in passato avanzato la richiesta di aprire in centro città un presidio medico di pronto intervento al fine di scongiurare episodi di ritardata assistenza sanitaria, oggi, ancora con più determinazione, torna a sollecitare agli organi competenti ed in particolare al direttore dell’Azienda Sanitaria Provinciale, l’istituzione, nel più breve tempo possibile, di un Presidio Territoriale d’Emergenza presso i locali dell’ex ospedale di via Giovanni XXIII al fine di potere soddisfare tutte le richieste di emergenza sanitaria che dovessero provenire sia dal centro storico cittadino che dai quartieri periferici a sud della città.

Nell’apprezzare e condividere l’intervento dei consiglieri comunali, il sindaco Zambuto e la sua Giunta auspicano un proficuo dibattito dell’intero Consiglio comunale affinchè, in piena unità d’intenti, si possa finalmente ottenere l’istituzione di un presidio d’emergenza sanitario in città divenuto ormai indispensabile ed urgente.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.