La sexy deputata che fa discutere il Brasile

Si chiama Ana Paula Da Silva è una deputata brasiliana del Partito democratico laburista e sta facendo parlare di sé per la mise non proprio “casta” con cui si è fatta notare durante la prima seduta dell’anno.

Vestito rosso, giacca aperta, ma soprattutto una scollatura così profonda (con tanto di laccetto provocante) da lasciar davvero poco all’immaginazione. Il look provocante e poco consono all’ambiente parlamentare le è valso una serie di insulti sui social.

Insulti così pesanti che “Paulinha” – questo il suo soprannome – ha chiesto che gli autori vengano puniti. “Mi sono sentita psicologicamente violentata”, ha scritto lei, “Essere criticati nella vita pubblica è qualcosa di normale e atteso, ma mi sono sentita psicologicamente violentata”. E in un altro post ha raccontato con un’infografica la sua storia: “Questa è una piccola parte della mia storia, per quelli che non mi conoscono…”, ha scritto, “Proprio come mi piace vestirmi, il che non ha nulla a che fare con il mio lavoro. Non cambierò il mio modo di essere perché sono un deputato ora”.

Condividi
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.