LAMPEDUSA – Sottoscritta la Carta che tutela i diritti degli immigrati

E’ nata ieri sera, e oggi è stata sottoscritta dai partecipanti alla tre giorni di lavori nell’isola delle Pelagie, la Carta di Lampedusa. Un documento che stabilisce i diritti dei migranti e che gli estensori della carta hanno già tradotto in inglese e si prefiggono di diffondere in altre lingue. L’iniziativa, organizzata dall’associazione Melting pot, ha visto la partecipazione di numerose realtà che operano in Europa e in Africa. I sottoscrittori della Carta- la cui prima parte elenca i principi e la seconda disegna le attuali politiche migratorie per affermarne i necessari cambiamenti – si impegnano a praticare e difendere i contenuti del documento “nei modi, nei linguaggi e con le azioni che ogni firmatario riterrà opportuno”.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.