LAMPEDUSA – 10 tunisini arrestati: non potevano tornare in Italia

Gli agenti della polizia di Stato hanno arrestato 10 migranti, tutti di nazionalità tunisina, sbarcati a Lampedusa nei giorni scorsi, perchè sono rientrati in Italia nonostante avessero ricevuto un decreto di respingimento. I migranti sono stati sottoposti alla misura degli arresti domiciliari presso l’hot spot di Lampedusa.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.