LAMPEDUSA – Bimbo di 14 mesi intossicato da hashish

Un bimbo di soli 14 mesi è stato trasferito, con elisoccorso del 118, da Lampedusa a Palermo,  dove è stato ricoverato in Terapia intensiva per intossicazione di hashish, si stanno monitorando possibili danni cerebrali. La procura per i minorenni, diretta da Claudia Caramanna, ha affidato il bambino al direttore sanitario del Di Cristina. Momentaneamente sospesa la potestà genitoriale.

“I casi di intossicazione da droga tra i bimbi, spesso piccolissimi, sono senza dubbio aumentati negli ultimi due mesi. Ci sono sempre stati, purtroppo, ma adesso vediamo un salita di situazioni del genere. Senza dubbio è un qualcosa che dobbiamo studiare, capire e combattere”. A parlare è Maria Lucia Furnari, direttore medico di presidio dell’Ospedale dei Bambini di Palermo, che commenta l’ennesimo ricovero nella struttura. di un piccolo

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *