LAMPEDUSA – Collegamento marittimo, Giusi Nicolini:”L’ennesima beffa”

Non procedono a soluzione le criticita’ legate al collegamento marittimo tra Porto Empedocle e Lampedusa. Il sindaco di Lampedusa, Giusi Nicolini, ritiene inadeguata la nave attivata dalla Compagnia delle isole al posto della Veronese. Nicolini ha scritto una lettera al ministero dei Trasporti ed al Governo Crocetta, ed afferma : “ e’ l’ennesima beffa. Siamo ormai all’emergenza cronica. I traghetti che ci vengono messi a disposizione dalla Compagnia di navigazione sono sempre piu’ vecchi e malandati, spesso non hanno nemmeno gli standard igienici minimi, trasportano persone, viveri, merci pericolose e rifiuti con un unico viaggio. Chiediamo che la motonave Laurana, idonea almeno per la capacita’ di carico e di ricettivita’ passeggeri, venga destinata con effetto immediato e a tempo indeterminato alle isole Pelagie”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.