LAMPEDUSA – E’ di nuovo allarme sbarchi migranti

Centoventuno persone sono sbarcate nella notte a Lampedusa con 5 diverse imbarcazioni dopo un sabato intenso in cui erano arrivati altri 180 migranti con 13 diversi sbarchi, di cui uno a Linosa. L’hotspot che era stato svuotato è di nuovo pieno con numeri superiori alla capienza: dopo gli ultimi trasferimenti nella struttura ci sono 529 persone. 

Intanto 79 migranti hanno lasciato l’isola con il traghetto di linea che in serata giungerà a Porto Empedocle (Ag). Se arriveranno, nelle prossime ore, gli esiti dei tamponi anti-Covid altri gruppi di migranti potrebbero lasciare l’isola con un pattugliatore della Guardia di finanza. 

La nave AlanKurdi, della ong tedesca Sea Eye, ha portato a Lampedusa 133 migranti che erano stati soccorsi in tre diversi interventi: 62 sono minori e famiglie. Il bambino più piccolo ha 5 mesi. «Hanno particolarmente bisogno di protezione, devono essere evacuate rapidamente e non devono diventare oggetto di negoziazione tra i paesi dell’Ue», dice il responsabile della nave Gordon Isler.

Condividi
  • 35
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    35
    Shares
  • 35
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.