LAMPEDUSA – Emergenza immigrazione: operazioni di soccorso

Un’operazione di soccorso a un  barcone con 250 persone, intercettato ieri sera a circa 50  miglia a sud di Lampedusa dalla nave Vega della marina militare,  è in corso nel Canale di Sicilia. Tra i migranti ci sarebbero 43  donne e 5 minorenni. La richiesta di aiuto era pervenuta alla  Capitaneria di porto di Palermo intorno alle 19 tramite un  telefono satellitare. Sul punto sono giunte anche due  motovedette della Guardia Costiera di Lampedusa che dopo aver  preso a bordo un uomo e una donna bisognosi di cure mediche  stanno ora dirigendo verso il porto dell’isola pelagica. Il  resto degli occupanti è stato imbarcato sulla Nave Vega che al  momento sta viaggiando verso Porto Empedocle, con arrivo  previsto in serata.     Dal tardo pomeriggio di ieri a stamattina, sono quasi 500 i  migranti salvati da interventi dalle motovedette della Guardia  Costiera.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.