LAMPEDUSA – Manipolata una registrazione che avrebbe incastrato De Rubeis

Sono state depositate le motivazioni della sentenza del Tribunale di Agrigento, presieduto da Giuseppe Lupo, che ha condannato a 5 anni e 3 mesi di reclusione l’ex sindaco di Lampedusa Bernardino De Rubeis. La sentenza, oltre a spiegare le ragioni di alcune riqualificazioni del reato, ha rilevato che una cassetta contenente l’audio – registrazione, in cui si ascolta De Rubeis che ammette di aver intascato tangenti, è stata manipolata.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.