LAMPEDUSA – Morti nel barcone in avaria

I cadaveri di quattro immigrati che erano a bordo di un’imbarcazione soccorsa nel Canale di Sicilia, il mercantile “Sea Supra”, battente bandiera di Cipro, sono stati trasbordati stamattina dal cargo sul pattugliatore “Borsini” della Marina militare, per essere condotti a terra. 

Salvati i  67 occupanti del natante che era in avaria.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.