LAMPEDUSA – Scoperto un cimitero di auto abbandonate: una denuncia

Scoperto, nel cuore di Lampedusa, un cimitero di auto abbandonate. Ad individuarlo ieri i carabinieri che hanno sequestrato l’intera area e denunciato il responsabile. 

La discarica abusiva si trova in una zona disabitata dell’isola. Carcasse di automobili, vecchi motocicli, sportelli, sedili, parti di veicoli e persino un’impastatrice per il cemento e un camion, erano state accumulate in aperta campagna.

Attraverso una serie di indagini è stato possibile risalire al responsabile che è stato di conseguenza denunciato. Si tratta di un cittadino lampedusano che adesso dovrà giustificare, di fronte al Tribunale di Agrigento, la sua condotta dannosa per l’ambiente. Lo sversamento dei liquidi contenuti nei motori e nelle batterie delle auto abbandonate alle intemperie, ad esempio, col tempo rischia di penetrare nel terreno inquinando in modo grave anche il sottosuolo e le acque.

Condividi
  • 15
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    15
    Shares
  • 15
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.