LAMPEDUSA – Sorpresi due pescherecci egiziani nelle acque TERRITORIALI

Il dispositivo aeronavale della Guardia di Finanza, impegnato a Lampedusa nel pattugliamento anti – immigrazione clandestina, ha sorpreso due pescherecci egiziani intenti a pescare abusivamente nelle acque territoriali. Uno con pesca a strascico a 4 miglia dalla costa di Lampedusa, ed il secondo a 11 miglia. I due pescherecci sono stati scortati in porto dove i finanzieri, in collaborazione con i colleghi della Capitaneria, hanno sequestrato l’attrezzatura da pesca ed hanno denunciato i 29 membri degli equipaggi, tutti egiziani, per pesca di frodo in acque nazionali.

Condividi
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.