LAMPEDUSA – Turista arrivata da poche ore investita e uccisa

A Lampedusa, in contrada Terranova, una turista di 49 anni, Fulvia Morando, di Pinerolo, in provincia di Torino, è stata investita sabato sera intorno alle ore 23 da un automobilista pirata che non ha prestato soccorso, ha accelerato e si è dileguato. La donna, insieme al compagno, un collega di lavoro, intenta a passeggiare sul ciglio della strada appena fuori da un residence, è stata trasportata al Poliambulatorio dell’isola dove è morta poco dopo la mezzanotte di domenica. Intorno alle ore 2 della notte, i Carabinieri hanno rintracciato l’investitore. Si tratta di un giovane di 23 anni residente a Lampedusa, arrestato ai domiciliari per omicidio stradale con l’aggravante della fuga e della guida senza patente perché mai conseguita. L’automobile del 23enne, un fuoristrada Suzuki Santana, rinvenuta a poca distanza dal luogo dell’investimento, è stata sequestrata, e non è di proprietà dell’investitore ma di un’altra persona che gliel’ha prestata. Il ritrovamento dell’automobile è stato determinante nel condurre i Carabinieri alla persona alla guida.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.