LEGA PRO – All’Esseneto arriva il primo successo stagionale per l’Akragas [2-1] sul Francavilla

L’Akragas c’entra la sua prima vittoria in campionato contro la Virtus Francavilla. Nel quinto turno del girone C di Lega Pro,  i biancoazzurri portano a casa i tre punti davanti ai propri tifosi grazie alle reti di Zanini e Gomez. Inutile il gol di Nzola per i pugliesi. La squadra di Di Napoli sale a 5 punti in classifica.

Il tecnico akragantino esclude Longo dall’undici titolare avanzando Zanini sulla linea degli attaccanti con Gomez e Cocuzza. In difesa, insieme a Scrugli e Carillo, tornano Russo, che ha recuperato dall’infortunio alla spalla, e capitan Marino, che ha scontato il turno di squalifica. Mediana composta da Pezzella, Salandria e Carrotta. Pane tra i pali. Indisponibile Salvemini.

Comincia meglio il Francavilla, che prende subito le redini del match, ma al 10’ Zanini in spaccata ha una grande occasione su cross di Salandria, palla alta sopra la traversa. Tre minuti più tardi Marino su azione d’angolo liscia il pallone e manca l’appuntamento col gol. L’Akragas esce allo scoperto e colpisce al 17’: Zanini raccoglie una palla vagante e spara un gran destro da fuori sul secondo palo che non lascia scampo al portiere ospite Albertazzi. Secondo gol in campionato, terzo in stagione, per l’ex giocatore del Messina. Ospiti che provano a reagire e al 34’ vanno vicini al pari: Triarico pesca in area Abate che sfiora di testa e manda a lato di poco. Akragas che si fa vedere sul finire di primo tempo con Cocuzza, sinistro potente e Albertazzi super a respingere e mandare in angolo. 

Ripresa che inizia col Francavilla molto pericoloso: Triarico mette in mezzo un pallone velenoso, Pane smanaccia sui piedi di Nzola che da due passi non inquadra incredibilmente la porta. Nel momento migliore dei pugliesi l’Akragas raddoppia con Guido Gomez, al suo secondo centro stagionale: piattone da distanza ravvicinata e Albertazzi ancora battuto.

Al 75’ la Virtus Francavilla dimezza lo svantaggio: Nzola approfitta di un disimpegno sbagliato della retroguardia biancoazzurra e con un preciso pallonetto scavalca Pane. Gran sofferenza nel finale di gara, ma il rIsultato non cambia. L’Akragas conquista i primi tre punti della sua stagione e può guardare con più serenità ai prossimi impegni.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.