LEGA PRO – L’Akragas si lancia verso la nuova stagione: all’Esseneto arriva la Vibonese

C’è un tabù da sfatare per i biancazzurri domenica contro la Vibonese. L’Akragas, infatti, non vince all’esordio in campionato in serie C dall’ormai lontano 1960, precisamente il 25 settembre fra le mura amiche contro il Pescara (3-1). Da allora otto sconfitte (Sora, Matera, Ischia, Nocerina, Cosenza, Crotone, Taranto e Siracusa) e sei pareggi (Turris, Sorrento, Pescara, Taranto, Maceratese e Siracusa)

Nelle ultime sei stagioni giocate nei professionisti l’Akragas ha sempre perso alla prima giornata.

Il girone C di Lega Pro 2016/2017 prende via ufficialmente oggi, alle ore 16.30, con l’anticipo del “Massimino” tra due potenze del campionato, Catania e Juve Stabia. Passando a domenica, spiccheranno tre derby: al “Ceravolo” tra Catanzaro e Cosenza, al “Simone Veneziani” tra Monopoli e Lecce e al “Franco Scoglio” tra Messina e Siracusa. L’Akragas ospiterà la ripescata Vibonese, mentre la Casertana affronterà in trasferta il Melfi dell’ex tecnico Romaniello. Al “Domenico Purificato” si affronteranno le due ripescate Fondi e Reggina. Il Matera 2.0 di Gaetano Auteri sarà atteso dalla bolgia dello “Iacovone” di Taranto. La 1° giornata, del girone C, si chiuderà lunedì sera con il derby dello “Zaccheria” (porte chiuse) tra il Foggia e la Fidelis Andria. Rinviata a data da destinarsi Paganese – Virtus Francavilla. 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.