LERCARA FRIDDI – Arrestati dai Carabinieri due spacciatori agrigentini

L’equipaggio dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Lercara Friddi li aveva notati transitare velocemente in direzione di Agrigento lungo lo scorrimento veloce Palermo-Agrigento e, insospettiti, avevano deciso di effettuare un controllo.

Poco prima di fermare la loro vettura, in territorio di Castronovo di Sicilia, i due occupanti avevano cercato di disfarsi dello stupefacente gettandolo nel campo adiacente la carreggiata; ai militari però – nonostante fosse una zona completamente avvolta dall’oscurità e l’orario oramai tardo – non era sfuggito quel gesto e,  in mezzo a una piantagione di ulivi posta ai margini della strada a poca distanza dalla macchina degli agrigentini, venivano rinvenuti 3 panetti di hashish del peso complessivo di 240,00 grammi.

Pertanto, MICALIZIO Salvatore, trentenne muratore favarese residente ad Agrigento, e DI Maria Claudio, trentacinquenne camionista agrigentino, entrambi con specifici precedenti di polizia, sono stati arrestati con l’accusa di detenere a fini di spaccio la sostanza stupefacente rinvenuta e posta sotto sequestro.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.