LERCARA FRIDDI – Arrestato presunto trafficante di cocaina in un posto di blocco

Sarebbe stato lui, nell’ambito di un grosso giro di droga, a mettere in contatto spacciatori albanesi e acquirenti in Belgio. I carabinieri hanno arrestato il 37enne Giovanni Giuseppe Rizzo, nato a Palazzo Adriano ma residente a Liegi (Belgio), sul quale pendeva un mandato di cattura internazionale dello scorso maggio perché accusato di fare parte di una organizzazione criminale internazionale composta da italiani ed albanesi che traffica in cocaina.

I fatti contestati si sarebbero verificati nei centri di Saint-Nicolas, Liegi e Seraing, nel periodo compreso tra settembre e novembre dello scorso anno. L’uomo è stato bloccato a Lercara Friddi, dove ha il domicilio, e nel corso dei controlli sulla banca dati delle polizia è saltato fuori l’ordine di arresto emesso dal Tribunale di de Première Instance de Liege. Rizzo è stato portato nel carcere di Termini Imerese a disposizione della magistratura belga che ha emesso l’ordine di cattura.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.