Lettera aperta di Lillo Bongiorno al neo eletto Sindaco di Grotte Provvidenza

Lettera Aperta al Sindaco di Grotte

Avv. Prof. Alfonso Provvidenza

 

Carissimo Alfonso,

voglio, pubblicamente, complimentarmi con Te per la splendida e nitida vittoria in occasione delle scorse elezioni comunali di Grotte.

 

Non conoscono il Tuo competitor, Arch. Dino Morreale, ma so con certezza che i Grottesi, con la Tua elezione avranno un ottimo sindaco, persona perbene, capace e di grande esperienza.

 

Saprai, sicuramente, affrontare, con determinazione e mano sapiente le tante problematiche che travagliano il Tuo Comune.

 

Permettimi, tuttavia,  di rappresentarTi  un importante tema che riguarda anche la mia città e che, da tempo, è stato proposto, autorevolmente, dal giornale “Malgrado Tutto” e da prestigiose personalità: l’unificazione dei comuni di Grotte e Racalmuto.

 

Il dibattito è in corso da alcuni anni, ma è stato quasi totalmente ignorato dall’ex Sindaco di Grotte, Paolo Fantauzzo e dal Sindaco di Racalmuto, Emilio Messana.

 

Egidio Terrana in un Suo articolo di qualche settimana fa, ha lamentato l’assenza di attenzione al tema in occasione della campagna elettorale di Grotte, appena conclusa.

 

Eppure sono certo che non Ti sfugge l’importanza della proposta, non soltanto per il costante e significativo calo demografico dei due comuni, non soltanto per la quasi realizzata, spontanea, unificazione urbanistica, ma anche per la certa economia di scala derivante da servizi unificati, con risparmi certi per i cittadini grottesi e racalmutesi.

 

Auspico, quindi, una Tua presa di posizione, al fine di avviare un concreto e positivo dibattito che coinvolga  le due comunità.

 

Da parte mia Ti possa assicurare che la problematica sarà proposta alla mia parte politica in occasione delle elezioni comunali di Racalmuto del prossimo anno, in una posizione di centralità programmatica.

 

Nel frattempo, considerato che occorre una consapevole maturazione sul tema da parte dei cittadini interessati, Ti comunico che con alcuni amici dei due comuni stiamo organizzando un Comitato spontaneo di base per l’unificazione, del quale vorremmo offrire al Dott. Salvatore Filippo Vitello-Procuratore della Repubblica di Siena, originario di Grotte- la presidenza onoraria, per il Suo costante, puntuale e qualificato impegno in tal senso.

 

Cordialità                                                                                                          Lillo Bongiorno

 

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.