LIBIA – Barcone di migranti naufragato, si temono 90 vittime

Si teme che almeno 90 migranti siano affogati nel naufragio di un barcone, con a bordo soprattutto cittadini pachistani, al largo delle coste libiche. Lo riferiscono le Nazioni Unite.

La portavoce dell’organizzazione per le migrazioni (Oim) Olivia Headon riferisce che 10 cadaveri sono stati rinvenuti su una spiaggia nei pressi della città di Zuwara. A quanto si apprende, il barcone era carico di persone e probabilmente si è rovesciato per questo motivo.

L’Oim segnala che è sempre più crescente il numero di pachistani che tenta di arrivare in Europa dalla Libia, passando per l’Italia.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.