LICATA – Abusivismo, respinto il ricorso dei proprietari

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa conferma la sentenza del Tar, che non aveva accolto la richiesta del “Comitato per la tutela della casa” di sospendere l’affidamento dell’intervento di demolizione e, di fatto, avvicina il momento in cui a Licata entreranno in azione le ruspe. Le demolizioni, in ogni caso, non inizieranno fino a quando il Tar non si sarà  pronunciato  sull’altro ricorso contro la gara  per gli abbattimenti. A presentarlo è stata l’associazione “Periscopio” guidata da Mirko Curella. “Abbiamo perduto” è la dichiarazione del Presidente del Comitato per la tutela della casa, “ma continueremo a batterci per una legge che salvi gli stabili”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.