LICATA – Accolto ricorso contro no a sanatoria dopo 18 anni

A Licata, un 56enne ha presentato nel 1995 domanda di sanatoria per un fabbricato costruito dal padre in contrada San Nicola, da adibire a civile abitazione. Il Comune, in 18 anni, non ha risposto. Poi, dopo 18 anni, ha risposto no perche’ l’ opera sarebbe non sanabile in quanto distante meno di 150 metri dalla battigia, e perche’ sarebbe stata costruita dopo il 1976, quando e’ stato introdotto il vincolo di inedificabilita’ assoluta nei 150 metri dalla battigia. Il proprietario, tramite l’ avvocato Girolamo Rubino , ha proposto un ricorso giurisdizionale. Ebbene, l’ avvocato Rubino ha dimostrato, anche con i rilievi aerofotogrammetrici, che la costruzione e’ precedente al 1976. Ricorso accolto dal Consiglio di Giustizia  amministrativa. Sospesa l’esecuzione dell’ingiunzione di demolizione impugnata in attesa del giudizio di merito.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.