LICATA – Aizzano i cani contro i Carabinieri, arrestati 2 clochard polacchi

I Carabinieri della Compagnia di Licata hanno arrestato 2 clochard di nazionalità polacca. I militari dell’Arma sono intervenuti in seguito ad una segnalazione poichè i due senzatetto avevano deciso di stazionare all’interno dell’androne dell’ufficio postale impedendo agli utenti di prelevare poichè i clochard erano “accompagnati” da una decina di cani. All’arrivo dei Carabinieri, i 2 polacchi hanno rifiutato di fornire le generalità aizzando i cani contro i militari. La vicenda si è ovviamente conclusa con l’arresto. La presenza dei due uomini con al seguito un gruppo di cani è stata varie volte documentata in diverse parti della città.

Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.