LICATA – Al pronto soccorso dell’ospedale aggredito infermiere

A Licata, all’ ospedale “San Giacomo d’Altopasso, un infermiere del pronto soccorso è stato aggredito a pugni durante il servizio. Il primario del reparto, Carmelo Castiglione, ha presentato una denuncia al commissariato di Polizia su quanto accaduto. L’ infermiere, dopo essere stato medicato e dichiarato guaribile in 3 giorni, per non provocare difficoltà allo staff medico è stato regolarmente a lavoro.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.