LICATA – Arrestato l’uomo che ha accoltellato padre e figlio

Gli agenti del commissariato di Licata hanno sottoposto al fermo di indiziato di delitto il licatese Vincenzo Bugiada, bracciante agricolo, in quanto gravemente indiziato del reato di tentato omicidio ai danni di padre e figlio licatesi poi costretti a ricorrere alle cure dei medici in servizio al Pronto soccorso dell’ospedale San Giacomo d’Altopasso per ferite di arma da taglio. Alla base dell’aggressione, ci sarebbero motivazioni di natura passionale. Bugiada è stato associato presso la casa circondariale di Contrada Petrusa ad Agrigento.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.