LICATA – Arresto per detenzione illegale di armi e munizioni

A Licata, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno arrestato ai domiciliari Luigi Bonello, 46 anni, di Butera, commerciante, per detenzione illegale di arma clandestina, detenzione abusiva di munizioni e ricettazione. In particolare, i Carabinieri hanno compiuto una perquisizione in una casa di proprietà di Bonello, in località “Falconara”, a Butera, a 500 metri dal confine con Licata, nei pressi di un esercizio commerciale lungo la statale 115, accanto al Castello di Falconara, dove, ben nascosto dentro una gabbia per volatili, è stato scoperto un revolver calibro 38 di fabbricazione brasiliana, introdotto clandestinamente in Italia, oleato e perfettamente funzionante. Inoltre, nel corso della perquisizione, estesa ad una casa rurale e in un podere poco distante dall’abitazione di Luigi Bonello, i Carabinieri hanno scoperto e sequestrato 30 cartucce calibro 38 special, 12 cartucce calibro 9 corto, tutte per pistola, 73 cartucce calibro 12 a pallini e 5 cartucce calibro 12 a pallettoni, nonché 2 ottiche di precisione per fucile ed un giubbotto antiproiettile.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.