LICATA – Bottiglia incendiaria e biglietti con minacce davanti a un’azienda di imballaggi

Un’intimidazione è stata messa a segno nei confronti di un imprenditore di Licata, nell’Agrigentino. Una bottiglia contenente liquido infiammabile e alcuni bigliettini con frasi minacciose e ingiuriose sono stati lasciati davanti alla sua azienda che si occupa di imballaggi per l’agricoltura, in contrada Piano Cannelle. Indagano i carabinieri.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.