LICATA – Braciante agricolo picchiato e rapinato da stranieri

A Licata, nelle campagne, un bracciante agricolo, dipendente di un proprietario terriero, è stato sorpreso da una banda di 3 banditi, con accento straniero, probabilmente dell’ Est Europa, travisati al volto e armati di mazze, che lo hanno aggredito, picchiato, e gli hanno rubato 1.000 euro, un braccialetto d’oro e due orologi di valore. Poi, sono fuggiti dopo averlo legato mani e piedi.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.