LICATA – Carenze igienico-sanitarie chiuso il municipio

L’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento ha ordinato la chiusura del Municipio di Licata a causa di carenze igieniche e sanitarie. A seguito di un sopralluogo nella sede centrale di piazza Progresso del responsabile dell’Ufficio Igiene pubblica, Rosanna Mangione,  e del luogotenente dei carabinieri Tiberio Bonsignore, e’ stato accertato che i servizi igienici in funzione all’interno del Palazzo di Citta’ non sono idonei. Nel frattempo, il Comune ha trasferito alcune attivita’ istituzionali nei locali comunali dell’ex convento del Carmine.

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.