LICATA – Consagra, definitiva la condanna a 4 anni

Diventa definitiva la condanna a 4 anni di reclusione a carico di Angelo Consagra, 47 anni, di Licata, uno dei personaggi chiave dell’inchiesta sulla “banda delle aste”, scaturita dall’operazione Aut Aut, che all’epoca dei fatti, portò all’arresto di 18 persone. La sentenza è stata pronunciata dalla Corte di Cassazione, a cui si era rivolta la difesa, nel tentativo di ottenere un rinvio per un appello bis. Consagra, il 13 novembre del 2014, era stato condannato a 8 anni di reclusione dal Gup del Tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.