LICATA – Denunciate altre 12 persone per abusivismo

L’abusivismo edilizio non arretra di un passo. Nonostante ormai da più di un anno siano in azione le ruspe, che hanno già abbattuto una cinquantina di villette edificate entro i 150 metri dalla battigia, c’è chi continua a costruire in assenza di concessione edilizia o in difformità rispetto al permesso di costruire ottenuto dal Comune.

Altre 12 persone, infatti, sono state denunciate alla Procura della Repubblica di Agrigento per  reati legati all’abusivismo edilizio. Sono sei, complessivamente, gli edifici che, secondo la polizia municipale, impegnata in una serie di controlli, che sarebbero stati edificati irregolarmente o nei quali, comunque, sarebbero state scoperte delle violazioni edilizie.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.