LICATA – E’ giallo sul ritrovamento a mare di un cadavere

Il cadavere di una persona, di sesso maschile e di giovane età, è stato ripescato tra le onde del mare, in territorio di Licata. A ritrovarlo i poliziotti del locale Commissariato, unitamente ai militari della Guardia costiera, e ai vigili del fuoco.Informata la Procura della Repubblica di Agrigento, che ha disposto gli accertamenti del caso. Mistero sull’identità. Il corpo, in avanzato stato di decomposizione, è stato trasferito all’obitorio dell’ospedale di Licata, dove sarà sottoposto ad autopsia.Da alcuni particolari potrebbe essere un migrante. Forse caduto in mare durante la traversata. Ma non ci sono certezze. Da ricordare che nei giorni scorsi tra le coste agrigentine, trapanesi, palermitane e messinesi, sono stati rinvenuti in più occasioni tre cadaveri di sub, e sei scatoloni di hashish.



Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.