LICATA – Feriscono un uomo a colpi di ascia durante una rissa, in manette 2 romeni

I Carabinieri della Compagnia di Licata, unitamente a personale del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza,  hanno arrestato in flagranza di reato il 37enne STOICA LAZAR ed il 27enne BURTILA COSTANTIN LEONARD,  entrambi abitanti a Licata, ritenuti responsabili dei reati di tentato omicidio, porto abusivo di armi, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

I suddetti STOICA LAZAR e BURTILA COSTANTIN LEONARD, a causa di un diverbio scaturito per futili motivi, aggredivano  un loro vicino di casa colpendolo ripetutamente alla testa e in altre parti del corpo con un ascia ed un bastone.

L’aggredito a seguito delle gravi lesioni riportate  veniva  trasportato al Pronto Soccorso dell’ Ospedale Civile “San Giacomo d’Altopasso” per le cure del caso.

Gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati tradotti alla Casa Circondariale di Agrigento a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.