LICATA – I disordini allo stadio “Dino Liotta” , la Polizia denuncia 8 ultras gialloblù

Una notizia di sport, calcio che, poi con il calcio nulla ha a che fare. Si tratta dei disordini avvenuti allo stadio Dino Liotta , domenica scorsa, subito dopo il triplice fischio dell’incontro tra Licata e Paternò. La Polizia ha denunciato 8 ultras gialloblù. I facinorosi individuati grazie alle riprese della Scientifica, al vaglio la posizione di altri. Segnalati alla magistratura agrigentina anche quattro supporters del Comprensorio Normanno che avrebbero risposto alla sassaiola dei licatesi. Sono accusati di aver posto in essere gesti di violenza in occasione di un evento sportivo e sono stati denunciati a piede libero. Per fortuna grazie al tempestivo intervento della Polizia non ci sono stati feriti. Qualcuno, però, tagliò le gomme di tre auto di sostenitori del Paternò ed in questo caso, il Presidente del Licata Calcio, Onofrio Ortugno, è intervenuto subito ed ha pagato i danni subiti dai mezzi. Questa è solo la prima tranche dell’attività investigativa. Nei loro confronti sarà proposto il Daspo.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.