LICATA – Il viadotto “Petrulla” resta ancora chiuso.

Tempi lunghi per l’ultimazione dei lavori di sistemazione del viadotto Petrulla, crollato il 7 luglio del 2014 e che di fatto ha interrotto le comunicazioni sull’importante asse viario della statale 626 Licata – Torrente Braemi in territorio di Riesi.

In sostanza l’unica strada moderna per collegare le città dell’entroterra a Licata ed alle sue zone balneari. L’Anas ha reso noto che i lavori saranno ultimati dopo l’estate.

Quindi i disagi per i turisti e per i cittadini che dovranno mettersi in macchina per andare al mare a Licata, continueranno per tutta la stagione balneare, con grave danno economico per i gestori dei lidi che in questi tre anni hanno visto calare vertiginosamente i propri fatturati.

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.