LICATA – Inchiesta Halycon: arrestato titolare del locale “Il Sombrero”

Ancora sviluppi nell’ambito dell’inchiesta Halycon che, nelle scorse settimane, ha portato al fermo di sette persone tra cui il boss Giovanni “il professore” Lauria e un funzionario della Regione Siciliana accusato di concorso esterno in associazione mafiosa. 

I carabinieri del Comando Provinciale di Agrigento, guidato dal colonnello Giovanni Pellegrino, e i militari della Compagnia di Licata, agi ordini del capitano Francesco Lucarelli, hanno arrestato Antonino Cusumano, imprenditore di Licata, gestore insieme al fratello del noto ristorante “Il Sombrero”. Gli inquirenti della Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo, con il procuratore aggiunto Paolo Guido e i sostituti Geri Ferrara, Claudio Camilleri e Alessia Sinatra, gli contestano il reato di favoreggiamento. 

Obbligo di presentazione alla Pg ( contestati gli stessi reati) notificato anche ad altre due persone: si tratta di M.A. e M.M.

Condividi
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.